Il vento gonfiava le mie vesti 
di veramente stabile erano le mie scarpe nere 
alle caviglie ortopediche.
 

Un tempo passavo ore in palestra 
continuai a inseguirla per inerzia.
 

La vidi stagliarsi tra alberi e cielo 
e dopo un piccolo volo 
camminare monca e rapida 
avrete anche voi visto 

camminare le aquile.


http://lafeniceinattesa.com/

https://acciaioinfondomorbido.wordpress.com/

https://iltempodopoiltempo.wordpress.com/

https://tempolospaziosilenzio.wordpress.com/

https://animoscosso.wordpress.com/